Qualche numero dal mondo e-bike

Fine anno periodo di bilanci e buoni propositi.
Le e-bike sono il mezzo elettrico più venduto al mondo. Grazie all’avanzamento tecnologico è stato possibile realizzare bici elettriche, più economiche, più leggere e più simili alle bici tradizionali.
Vediamo quindi qualche dato in merito al mercato della bici a pedalata assistita.
La Cina risulta al primo posto per la vendita di e-bike con 32 mln su un mercato complessivo di 35. Per quanto riguarda l’Europa invece il settore sta crescendo progressivamente, assieme alle bici di qualità Made In Italy, molto apprezzate all’estero.

Ancma (Associazione Nazionale Ciclo Motori Accessori) afferma che le bici elettriche registrano un crescente apprezzamento sia in Italia che nei paesi europei.
I numeri che caratterizzano il 2016 si prevedono importanti: 2 milioni di unità vendute in Europa, pensiamo che in Olanda e Belgio già una bici su tre è elettrica. Sicuramente la mobilità elettrica è un settore in cui vale la pena investire. Secondo i produttori leader del mercato e dei sistemi di trasmissione per e-bike, la quota in termini di ricavi può raggiungere il 30% del mercato bici nel giro di pochi anni.

Inoltre la bici elettrica è ecologica e fa bene, a noi e agli altri. Per ogni euro investito in ciclabilità se ne tornano 5 alla collettività ed anche le cifre del cicloturismo sono davvero incoraggianti. Infatti per fare un’escursione con una bici da trekking o per provare qualcosa di più adrenalinico su sentieri di montagna con una mtb, ora, grazie all’ampia offerta di produttori di e-bike, non bisogna essere per forza degli sportivi.

Pubblicato il 7 Dicembre 2016 in News

Share the Story

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to Top