Bici elettrica benefici e vantaggi del suo utilizzo

Silenziosa, conveniente e soprattutto ‘green’. Si possono così riassumere i vantaggi della bicicletta elettrica, un mezzo per la mobilità quotidiana innovativo, pensato per adattarsi allo stile di vita del ciclista o per rivoluzionare quello di chi solitamente utilizza auto o moto per gli spostamenti. Molteplici sono i benefici derivanti dall’acquisto e dall’utilizzo di una bicicletta elettrica a pedalata assistita, primo fra tutti il tempo risparmiato nei viaggi in città evitando code e traffico, per raggiungere la destinazione senza ritardo.

Il secondo vantaggio, non meno importante, sono certamente i benefici ambientali:

usare una bicicletta elettrica non comporta l’emissione di scarichi inquinanti nell’aria oltre a risultare molto conveniente poichè con pochi centesimi è possibile percorrere fino a 60 chilometri a seconda del modello, oltre a non avere obbligo di assicurazione, della patante o del pagamento del bollo. E con ridotte spese di gestione e manutenzione.

Ma i benefici nell’utilizzo della bicicletta elettrica, ben si evidenziano anche nel confronto con la bicicletta classica: è infatti possibile scegliere se limitare o meno l’assistenza della pedalata assistita, decidendo di fatto quanto sforzo fare sui pedali, per non affaticarsi eccessivamente. Le biciclette elettriche accompagnano il ciclista nei suoi spostamenti, grazie alle batterie dal lungo ciclo di vita e ad una dotazione all’avanguardia, dai materiali di qualità, leggeri e resistenti, alla tecnologia di utilizzo, semplice ed intuitiva. Comfort e comodità sono vantaggi di rilevante importanza: le biciclette elettriche sono silenziose e possono essere facilmente parcheggiate ovunque.

 

Pubblicato il 25 Gennaio 2016 in News

Share the Story

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to Top