ELECTRIC NEWS 2019

La prima grande novità proposta nelle collezioni 2019 è sicuramente la comparsa delle bici da corsa a pedalata assistita, che nelle ultime fiere di settore si sono moltiplicate. La domanda giusta da farsi è se avranno lo stesso successo delle mtb, che in qualche tipologia di mercato si sono quasi imposte, dando nuova linfa anche a settori come il turismo locale, montano e collinare in molte regioni d’Italia.

Le e-road bike di fatto assistono alla pedalata, cioè attraverso dei sensori aggiungono forza a quella espressa dal ciclista. Ci possono essere vari livelli di assistenza dai più leggeri a quelli che supportano in maniera importante, ovviamente sacrificando la durata della batteria. Occorre quindi imparare a dosare e calibrare quanta e quale potenza ci serve.

Le innovazioni più importanti del settore però non hanno a che fare con nuovi modelli, bensì sono i motori che sono i veri protagonisti. Ampio spazio e utilizzo del motore Fazua, il più leggero e compatto del mercato, che è studiato per essere praticamente invisibile all’interno del telaio. Tra i super confermati troviamo i motori Bosch della Performance Line CX mentre per Shimano entra in gamma lo STEPS 7000 dedicato alle mtb.

Anche le fiere internazionali di settore evidenziano la direzione del mercato. Eurobike, giunta alla 21ma edizione ha visto al centro della scena le bici elettriche: non poteva andare diversamente, dal momento che il mercato delle ebike si sta espandendo sempre più significativamente, attirando l’attenzione di aziende, anche a discapito dei modelli muscolari.

Ad EICMA, invece, le ebike saranno protagoniste dal 6 all’11 novembre a Milano. L’esposizione internazionale del ciclo e motociclo darà grande spazio alla pedalata assistita. Quindi edizione numero 76 all’insegna delle e-bike, che vedrà la maggior partecipazione di sempre da parte dei produttori di biciclette elettriche a pedalata assistita. Ci sarà un’area tematica completamente dedicata che offrirà anche l’opportunità di testare vari modelli 2019. Un padiglione su sei per oltre 100 mila metri quadrati solo per le due ruote elettriche. A sottolineare l’importanza del trend anche Andrea Dell’Orto, presidente di Confindustria ANCMA (Associazione nazionale ciclo motociclo accessori). «Il mercato sta facendo registrare una fortissima crescita: solo l’anno scorso sono state vendute in Italia quasi 150mila e-bike, pari a un più 19% rispetto al 2016 e anche i numeri di quest’anno sono molto positivi». Il dato interessante è che «La produzione nostrana nel 2017 è cresciuta del 48%».

Intanto a Montecarlo è stato presentato il nuovo World E-Bike Series, circuito internazionale dedicato alle competizioni in e-bike.
Partenza il 12-13 aprile 2019 a Montecarlo scelta perchè all’avanguardia nella mobilità elettrica, si toccherà poi l’Italia e il Lago Maggiore e la Spagna con Barcellona il 5-6 Ottobre. Non sarà una semplice gara ma una vera e propria esperienza dove l’obiettivo è sensibilizzare all’uso della bici.

A quanto pare la mobilità elettrica è quella del presente più che del futuro.

Pubblicato il 17 ottobre 2018 in News

Share the Story

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to Top